World Padel Tour, le nuove coppie per il 2022

Nuove coppie per una nuova stagione firmata World Padel Tour; il 2022 si apre con l’unione tra due colossi del padel, che insieme hanno più titoli in carriera: Pablo Lima e Maxi Sanchez, i cui vecchi compagni Lucho Capra, numero 13 del mondo e Javi Ruiz, numero 22 giocheranno insieme. Grazie al nuovo assetto sono riusciti a conservare un posto fra le prime coppie del mondo.
Uri Botello, a lungo compagno di Ruiz prima della separazione di metà 2021, farà coppia col potente Pablo Lijo. Botello che ha concluso una stagione non proprio rosea, data da infortuni e due positività al Covid-19, riuscendo a prendere parte solamente a 11 tornei, attende questo con anno con gran grinta e voglia di riscatto, infatti la sua posizione in classifica mondiale è scivolata al numero 54.
Juan Martin Diaz, suo ultimo compagno, dividerà il campo col giovane Agustin Gutierrez, classe 1998, nipote di Sanyo.
Agustin Silingo giocherà con Francisco Gil. Juani Mieres, un tempo fra i big del circuito (vanta 8 titoli nel World Padel Tour: solo in 8 hanno vinto più di lui) farà coppia con Denis Perino, argentino con passaporto italiano, numero 62 del ranking.
Tra i giovanissimi Jesus Moya ed Edu Alonso, Alex Arroyo e Ivan Ramirez, entrambi classe 2001 nonchè coppia più giovane fra quelle del Cuadro Final.
Per quanto riguarda il circuito femminile, invece, le prime otto coppie del mondo sono confermate anche per il 2022, ragion per cui il cambio più importante è quello che vedrà la portoghese Sofia Arujo fare coppia con Lorena Rufo, classe 2003, una delle più giovani fra le giocatrici di alto livello (è numero 21 del mondo). Fra le novità anche le coppie Carnicero-Velasco, Alonso-VivancosSoriano-Fernández.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.